Nell’ormai lontano 2014 e di seguito nel 2015, nel prestigioso Castello di Galliate (NO), ho avuto la possibilità di seguire l’ufficio Stampa del 1° Festival Olistico Internazionale ‘I Sensi dell’Anima’.

Scrivere articoli e comunicati stampa per argomenti particolari è sempre una splendida avventura e, grazie alla mia passione per tutto ciò che riguarda il benessere dell’essere umano, in tutte le sue componenti, da quella fisica a quella psichica per giungere a quella animica, questo compito è stato per me veramente entusiasmante e sono felice di aver fatto questa esperienza.

Riporto di seguito l’articolo di apertura della prima edizione:

“Il Festival Olistico Internazionale ‘I Sensi dell’Anima‘ sarà esattamente una vetrina in cui con tutti i nostri sensi fisici: vista, udito, tatto, olfatto e gusto potremo comprendere e saggiare molte teorie e molti metodi per poter realizzare nella vita di ogni giorno quel riequilibrio energetico ed emozionale che può garantirci una vita piena e soddisfacente.

La kermesse si svolgerà su tre pilastri fondamentali:

  • 1 – Le Conferenze tenute da valenti relatori tra cui:  Manuela Pompas , Paolo Piccinini, Gian Carlo Prandelli , Riccardo Magnani, Raphael Shanti, Serran Karu, Stefania Croce, Marina Diwan, Carlo Amori, Nadi Paola Matrone, Eddy Seferian, Sergio Ragaini, Marco Celada, Cristina Nardin, Gustavo Kuzel, Fabrizio Ferracin, Mario Barbagallo e Guido Andreoli.
  • 2 – Gli Spettacoli in cui si esibiranno artisti che coinvolgeranno il pubblico trasformando le proprie esibizioni in partecipazione.
    • Il Maestro Sciamanico Mauro Giulianini Thamaak presenterà e suonerà i suoi tamburi.
    • Il Maestro Spirituale Raphael Shanti e il gruppo Shanti Life eseguiranno Mantra, la musica che libera la mente.
    • Nadi Paola Matrone farà udire il suono puro e magico delle Campane di Cristallo, Marcello Calasso proporrà il suo coinvolgente ed affascinante spettacolo con i Gong.
    • Rino Capitanata presenterà le sue composizioni, già famose in tutto il mondo anche perché usate in musicoterapia.
    • Cristina Nardin mostrerà la parte più autentica e spirituale della Danza del Ventre.
    • lo Spazio Qua inscenerà un interessante spettacolo,
    • Letizia Manzella e Simona Saliva di Amani Oriental presenteranno un numero di danza
    • ed infine potremo udire le musiche del gruppo Feel Good Solution.
  • 3 – Gli speciali con la presenza, ad esempio degli arcieri, oppure potremo assistere alla Cerimonia  del Thè, potremo avvicinare l’antica arte del T’ai Chi, provare a rilassarci con la musicoterapia con l’arpa, o sentire il suono primordiale del Digeridoo e molte altre interessantissime discipline.

Al Tibet ed alla sua storia, alla sua cultura ed alla spiritualità sarà riservato uno spazio speciale all’interno del quale un Monaco Tibetano dimostrerà l’antica sapienza eseguendo un Mandala dinanzi agli astanti.

Una Mostra presenterà i lavori del professor architetto Gian Carlo Prandelli, che ha riscoperto il codice dei grandi Maestri Rinascimentali. Il suo Codice P’ ha rivoluzionato il modo d’interpretare l’Arte ed ha dato il via alla nascita di un’Associazione (Pantheros’) e al libro “Il Linguaggio occulto della Pittura”, edito dall’Era dell’Acquario e scritto con la preziosa collaborazione di Alessandro Calderoni.

A completamento del tutto, sulla piazza antistante il castello, verrà realizzato un Mercatino di prodotti rigorosamente biologici”.

dall’edizione 2015, parliamo di una vecchia leggenda

Un articolo particolare del lavoro di Ufficio Stampa per la 2^ edizione del Festival Olistico ‘I Sensi dell’Anima’ è stato quello sul ‘Fantasma del Castello di Galliate’ eccovi il link all’articolo

Molto interessante ed apprezzatissimo l’intervento di Giorgio Zizak su ‘Vite passate, sogni e viaggi dell’anima’ eccovi il link all’articolo

e, in ultimo, voglio segnalarvi l’articolo della conferenza di Manuela Pompas ‘In viaggio col Maestro’ eccovi il link all’articolo

…alcune delle mie foto